Site menu:

Generi - Libri


Commenti recenti

Blogroll

 

Gorgia e Parmenide

ISBN: 9788845917745
Il prezzo attuale su IBSIl prezzo attuale su AmazonIl prezzo attuale su WebsterIl prezzo attuale su Lafeltrinelli.itIl prezzo attuale su LibrazioniIl prezzo attuale su DeastoreIl prezzo attuale su HoepliIl prezzo attuale su Abebooks

Giorgio Colli

Gorgia e Parmenide. Lezioni 1965-1967

Tornare a filosofi come Gorgia e Parmenide implica una riscoperta, nella loro versione aurorale, delle categorie che hanno poi dominato il pensiero sino a oggi. Sotto le chiose rivelatrici di Colli, ogni pensatore entra in una rete di rapporti storici e epistemologici mobile e imprevedibile. Così Gorgia, anziché modello della “sapienza apparente” e “non reale” usata da “ingannatori” nemici dei filosofi, è un sofista nell’eccezione di “fisiologo” e di “fisico”, e dunque capace di elaborazioni profonde ed eleganti, che culminano nella celebre tesi della “reductio ad impossibile”. Quanto a Parmenide, Colli ne ripercorre le vertigini ontologiche indagando aspetti noti e nel contempo prospettando accostamenti arditi e illuminanti.

Scrivi un commento