Site menu:

Generi - Libri


Commenti recenti

Blogroll

 

La geografia immaginaria di Salgari

ISBN: 9788815241085
Il prezzo attuale su IBSIl prezzo attuale su AmazonIl prezzo attuale su WebsterIl prezzo attuale su Lafeltrinelli.itIl prezzo attuale su LibrazioniIl prezzo attuale su DeastoreIl prezzo attuale su HoepliIl prezzo attuale su Abebooks

Arnaldo di Benedetto (cur.)

La geografia immaginaria di Salgari

Nel 1911 moriva suicida a Torino Emilio Salgari, il più importante autore di romanzi d’avventura che l’Italia abbia avuto. A cent’anni dalla sua tragica morte (e a centocinquanta dalla sua nascita, avvenuta nel 1862) si è assistito a una fioritura di iniziative che lo hanno riportato alla luce della ribalta: sono uscite nuove edizioni di romanzi salgariani, si sono allestite mostre e realizzati documentari. Questo volume, che raccoglie gli scritti di italianisti e “salgaristi” emeriti, ripercorre le vicende delle sue alterne fortune umane e letterarie, approfondendo fra l’altro il tema del suo presunto anticolonialismo. Il saggio di Piero Boitani, in particolare, colloca la produzione letteraria di Salgari nel contesto più ampio del romanzo esotico-popolare del secondo Ottocento. Non manca una mappa delle molte trasposizioni cinematografiche e televisive dei romanzi salgariani.

Scrivi un commento