Site menu:

Generi - Libri


Commenti recenti

Blogroll

 

L’aviazione italiana nella grande guerra

ISBN: 9788842544296
Il prezzo attuale su IBSIl prezzo attuale su AmazonIl prezzo attuale su WebsterIl prezzo attuale su Lafeltrinelli.itIl prezzo attuale su LibrazioniIl prezzo attuale su DeastoreIl prezzo attuale su HoepliIl prezzo attuale su Abebooks

Basilio Di Martino

L’aviazione italiana nella grande guerra

La vicenda dell’aviazione italiana va ben oltre la pur affascinante saga degli assi della caccia o il racconto di imprese diventate leggendarie come il raid dannunziano su Vienna che caratterizzarono gli anni del Primo conflitto mondiale. È una storia di uomini e di macchine in cui tecnologia e dottrina si rincorrono per creare una forza aerea bilanciata in tutte le componenti, in grado di svolgere al meglio i compiti nello scenario bellico.

Mentre si delineavano le teorie sul bombardamento nell’ambito di un dibattito dottrinale che ebbe protagonisti d’eccezione come Douhet e Caproni, i comandi la utilizzarono alla luce di un concreto pragmatismo. L’azione dei bombardieri fu finalizzata a contrastare le capacità operative delle forze contrapposte, mentre la maggior parte delle squadriglie operava a diretto supporto delle forze di terra con compiti di ricognizione, osservazione, collegamento e attacco al suolo, sotto la protezione di una caccia le cui tattiche cominciavano a superare l’individualismo del cavaliere alato.

Scrivi un commento