Libri e film

Site menu:

Generi - Libri

Site search

Generi - film

Blogroll

 

Roma segreta. I luoghi dell’esoterismo nella città eterna

ISBN: 9788827223451
Il prezzo attuale su IBSIl prezzo attuale su AmazonIl prezzo attuale su WebsterIl prezzo attuale su Lafeltrinelli.itIl prezzo attuale su LibrazioniIl prezzo attuale su DeastoreIl prezzo attuale su HoepliIl prezzo attuale su Abebooks

Roberto Quarta

Roma segreta. I luoghi dell’esoterismo nella città eterna

Roma città eterna, Roma solare e cosmopolita, ma anche luogo sinistro e misteriosamente chiuso nei suoi enigmi, popolato di demoni e fantasmi, di maghi e occultisti. Una metropoli che apre a itinerari inediti e tortuosi, che dipana la sua topografia attraverso strade, vicoli e piazze solo apparentemente conosciute, che si materializzano lungo una trama di percorsi accidentati, finché un evento improvviso non ne sveli il prodigioso genius loci. Luoghi guardati e nominati infinite volte ma mai realmente visitati, attraverso i quali ci conduce questo libro, in un itinerario verso ciò che la ragione rifiuta e che solo la nostra anima notturna ha brama di scoprire.

Dal Palatino al Foro Romano, attraverso grotte e cavità che danno accesso agli inferi; da Ponte Vittorio al Campo Marzio, teatro di sacrifici notturni alle divinità della terra; da Monte Mario a San Paolo fuori le mura sulle orme di Dante, adepto dei templari all’epoca del primo giubileo; da Campo de’ Fiori al quartiere egizio, con le improvvise apparizioni magiche della Roma barocca. E poi i Rosacroce nella villa del mistero e degli enigmi, l’esoterismo massonico di Francesco Borromini, l’iniziazione di Giacomo Casanova, il neotemplarismo di Giovan Battista Piranesi, la terribile vicenda di Cagliostro. Per concludere, i luoghi deputati dell’occultismo di fine Ottocento.

Il mondo di Odisseo

ISBN: 9788895563824
Il prezzo attuale su IBSIl prezzo attuale su AmazonIl prezzo attuale su WebsterIl prezzo attuale su Lafeltrinelli.itIl prezzo attuale su LibrazioniIl prezzo attuale su DeastoreIl prezzo attuale su HoepliIl prezzo attuale su Abebooks

Moses Finley

Il mondo di Odisseo

“Omero - sostiene Finley - non era soltanto un poeta; era un narratore di miti e leggende […]. Il tema essenziale del mito era l’azione, non le idee, i credi, o le rappresentazioni simboliche, ma gli avvenimenti, i casi, le guerre, le inondazioni, le avventure in terra, in mare, per aria, le liti di famiglia, le nascite, i matrimoni e le morti. Qual è dunque il mondo di Odisseo?”. Con Il mondo di Odisseo, Moses Finley ha inaugurato una nuova metodologia per lo studio dei poemi omerici. Utilizzandoli come vera e propria fonte storica e mettendoli a confronto sia con l’evidenza archeologica sia con gli allora recenti studi antropologici sui popoli “primitivi”, per primo, ha aperto una breccia in un campo fino ad allora considerato appannaggio di filologi e archeologi tout court. Se, infatti, al giorno d’oggi si possono fare rientrare gli studi antropologici tra le scienze storiche e archeologiche (basti pensare ai corsi universitari di antropologia storica del mondo antico), ciò lo si deve ad un coraggioso pioniere come Moses Finley che più di ogni altro ha saputo porre su nuove basi la quaestio homerica che prima di lui aveva appassionato eminenti studiosi, intellettuali e cultori della Grecia arcaica. Per questi motivi, Il mondo di Odisseo può essere considerato a buon diritto un testo fondamentale tanto per gli specialisti quanto per gli studiosi amanti dell’antichità.

La nona ora

ISBN: 9788882482909
Il prezzo attuale su IBSIl prezzo attuale su AmazonIl prezzo attuale su WebsterIl prezzo attuale su Lafeltrinelli.itIl prezzo attuale su LibrazioniIl prezzo attuale su DeastoreIl prezzo attuale su HoepliIl prezzo attuale su Abebooks

Maurizio Ponticello

La nona ora

Napoli. Sullo sfondo di una città insolitamente solare, Silvana, una giovane antropologa, è ossessionata da un oscuro persecutore che tramuta la sua vita in un incubo. Disperata, chiede aiuto all’amico Jax, un ex agente segreto. Nel frattempo, un’organizzazione occulta presenta ai suoi adepti un sofisticato progetto che ha l’obiettivo di spiare e controllare ogni singolo abitante della Terra. Qual è la chiave di collegamento tra la bella e tormentata docente, l’agente Jax, l’Organizzazione e l’aguzzino di Silvana? E che ruolo ha, infine, Giancarlo, l’amico di lei che sembra tessere una trappola mortale?

Misteri, segreti e storie insolite di Napoli

ISBN: 9788854140813
Il prezzo attuale su IBSIl prezzo attuale su AmazonIl prezzo attuale su WebsterIl prezzo attuale su Lafeltrinelli.itIl prezzo attuale su LibrazioniIl prezzo attuale su DeastoreIl prezzo attuale su HoepliIl prezzo attuale su Abebooks

Agnese Palumbo; Maurizio Ponticello

Misteri, segreti e storie insolite di Napoli. Gli enigmi più seducenti di una città dai molti volti

È vero che il diavolo di Mergellina fu commissionato per esorcizzare una storia d’amore impossibile? Il Graal è veramente passato per Soccavo? Sono dei Templari i segni disseminati nel sottosuolo partenopeo? Quale premonizione c’è dietro il numero 10 di Maradona? E cosa nascondono il segreto di Pulcinella, ‘o scarpunciello d’a Maronna e il triangolo benedetto? Napoli è una città dai molti chiaroscuri, che occulta e insieme svela misteri inafferrabili. Un impasto di memorie greche, alessandrine, romane, francesi, spagnole… Una città che racconta di sé attraverso i tabernacoli lungo le strade, le capuzzelle degli ossari e nei bellissimi volti delle statue velate. I misteri a Napoli si toccano, si mangiano, si sentono, si vivono e si percorrono. Demoni e angeli intorno alla pentola del ragù che bolle, foglie di basilico per scacciare la morte e teste d’aglio ad allontanare il malocchio. Questo libro condurrà il lettore attraverso gli enigmi più seducenti, dai geroglifici di piazza del Gesù, che si fondono in un pentagramma dalla melodia celestiale, allo straordinario Cristo voluto da Sansevero, fino ai misteri egizi di Iside legati ai ruderi della villa romana di Marechiaro a Posillipo. E poi i chilometrici cunicoli della Napoli sotterranea, grotte e passaggi che molto spesso sono dei veri e propri cammini iniziatici.

I pilastri dell’anno

ISBN: 9788864830124
Il prezzo attuale su IBSIl prezzo attuale su AmazonIl prezzo attuale su WebsterIl prezzo attuale su Lafeltrinelli.itIl prezzo attuale su LibrazioniIl prezzo attuale su DeastoreIl prezzo attuale su HoepliIl prezzo attuale su Abebooks

Maurizio Ponticello

I pilastri dell’anno. Il significato occulto del calendario

È noto che, nelle sue varie fasi, lo scorrere del tempo del calendario ha palesi effetti sulla Natura che progressivamente si trasforma. È meno conosciuto, invece, il fatto che, ai corsi stagionali, corrispondono anche quattro differenti stati dell’anima i quali compongono un unico percorso di crescita spirituale. In che maniera il ritmo circolare del tempo incide sulla manifestazione e sugli stati d’animo dell’uomo? È veramente possibile che il mondo esteriore influisca svi quello interiore? E in quale modo l’essere umano si può armonizzare con i respiri del cosmo? Anticamente tutte le date del calendario erano dedicate a un’entità o a un evento celeste, e non c’era differenza tra giorni sacri e profani perché ogni dì aveva una sua sacralità intrinseca. Non è un caso che la Chiesa faccia riferimento al Martyrologium Romanum e abbia voluto che ogni giornata dell’anno liturgico fosse una ricorrenza intitolata a un santo. Ma quali sono in realtà i significati originari delle feste? Ed è possibile rileggere il calendario sub specie interioritatis e comprenderne i messaggi animici ancestrali? Qual è, allora, il significato occulto del calendario?