Site menu:

Generi - Libri


Commenti recenti

Blogroll

 

Jack London

Jack LondonJack London, pseudonimo di John Griffith Chaney London (San Francisco, 12 gennaio 1876 – 22 novembre 1916), è stato uno scrittore statunitense, noto per romanzi quali Zanna bianca e Il richiamo della foresta. È stato, e probabilmente è ancora, l’autore anglosassone più tradotto all’estero.

Le sue opere di denuncia sociale facevano propaganda e incontrarono fortuna nei paesi del blocco sovietico, la celebrazione della forza fece sì che fosse uno degli autori più diffusi nelle biblioteche per ragazzi nell’Italia fascista del ventennio. Le sue convinzioni della necessaria affermazione della razza superiore contribuirono al suo successo nella Germania hitleriana. Ma quanto erano confuse le sue idee, maggiormente pretestuose e grossolane erano le interpretazioni che ne facevano questi regimi. Interpretandolo con parzialità London può essere un entusiasta paladino del progresso o un fervente ambientalista.

La sua prosa rimane una delle più potenti e solide della narrativa americana.


Jack London
Il messicano
Jack London
La strada. Diari di un vagabondo
Jack London
L’invasione della Cina e altri racconti
Jack London
Il tallone di ferro
Jack London
Il richiamo della notte
Jack London
Il discendente di McCoy
Jack London
La peste scarlatta
Jack London
Martin Eden
Jack London
Burning Daylight
Jack London
Il vagabondo delle stelle
Jack London
John Barleycorn
Jack London
Cacciatore di anime
Jack London
Martin Eden
Jack London
«Smoke» Bellew. Storia di un soprannome nel Klondike
Jack London
Il richiamo della foresta
Jack London
Zanna Bianca
Jack London
Le mille e una morte