Site menu:

Generi - Libri


Commenti recenti

Blogroll

 

Jean Giono

Jean GionoJean Giono (Manosque, 30 marzo 1895 – Manosque, 9 ottobre 1970) è stato uno scrittore francese.

Nato a Manosque in Provenza nel 1895 da una famiglia di origine piemontese; il padre era calzolaio e la madre stiratrice. La sua opera, che comprende una trentina di romanzi, trae ispirazione dalla Grecia antica e dipinge le condizioni dell’uomo nel mondo, tratta le questioni morali e metafisiche e ha una portata universale.

Jean Giono è lontano dall’essere l’autore regionalista che si potrebbe credere. Autodidatta, fu amico di Lucien Jacques, di André Gide e di Jean Guéhenno. Tra le sue opere più note, si ricordano Il canto del mondo, L’ussaro sul tetto, L’uomo che piantava gli alberi.


Jean Giono
Il nocciolo dell’albicocca
Jean Giono
Le anime forti
Jean Giono
La fine degli eroi
Jean Giono
Risveglio
Jean Giono
Collina
Jean Giono
Il bambino che sognava l’infinito
Jean Giono
Angelo
Jean Giono
L’ussaro sul tetto
Jean Giono
Un re senza distrazioni
Jean Giono
Il serpente di stelle
Jean Giono
L’affare Dominici
Jean Giono
Due cavalieri nella tempesta
Jean Giono
L’ussaro sul tetto
Jean Giono
L’uomo che piantava gli alberi. Con DVD
Jean Giono
Il disertore
Jean Giono
L’uomo che piantava gli alberi
Jean Giono
Note su Machiavelli
Jean Giono
Lettera ai contadini sulla povertà e la pace
Jean Giono
Nascita dell’Odissea