Site menu:

Generi - Libri


Commenti recenti

Blogroll

 

Porfirio

PorfirioPorfirio (Tiro, 233-234 – Roma, 305) è stato un filosofo neoplatonico greco antico, allievo di Plotino.

A lui si deve la sistematizzazione e la pubblicazione degli scritti di Plotino - le Enneadi - e una sua biografia: Vita di Plotino. Rivalutò il misticismo e le pratiche ascetiche, introducendo anche elementi esoterici orientali in un orizzonte spiccatamente greco e platonico. La sua impostazione presenta inoltre una maggiore influenza aristotelica rispetto alla dottrina plotiniana. Si occupò di filosofia, retorica, analisi dei miti, religione, matematica, astrologia e musica. Plotino lo definì “poeta, filosofo e ierofante” (Vita di Plotino).

Manifestò una profonda avversione per il cristianesimo, che lo portò a scrivere la sua opera Contro i cristiani. Un passo noto dei suoi scritti è quello sulla debolezza di Gesù, che pianse sulla croce e, al contrario di Socrate, non seppe affrontare la morte con dignità.


Porfirio
Sentenze
Porfirio
Sui simulacri
Porfirio
Filosofia rivelata dagli oracoli
Porfirio
Contro i cristiani
Porfirio
Sentenze
Porfirio
Isagoge
Porfirio
Isagoge
Porfirio
Astinenza dagli animali
Porfirio
Vangelo di un pagano
Porfirio
Sullo Stige
Porfirio
L’antro delle ninfe