Libri e film

Site menu:

Generi - Libri


Commenti recenti

Blogroll

 

Sergio Romano

Sergio RomanoSergio Romano (Vicenza, 7 luglio 1929) è uno storico, scrittore, giornalista e diplomatico italiano.

Conclude nel 1989 la sua carriera diplomatica, dopo essere stato direttore generale delle relazioni culturali, ambasciatore alla NATO e successivamente a Mosca, nell’allora Unione Sovietica. Di questa sua lunga esperienza è possibile farsi un’idea attraverso le Memorie di un conservatore (2002), ritratto conciso della classe burocratica e diplomatica italiana (e non solo) nell’epoca della guerra fredda.

Divenuto commentatore per alcune testate italiane (La Stampa, Il Corriere della Sera, Limes, Il Mulino), curatore di una collana storica per la casa editrice Corbaccio, ha altresì insegnato all’Università della California, ad Harvard, a Pavia, a Sassari e all’Università Bocconi di Milano. È inoltre presidente del Comitato generale premi della Fondazione Balzan.

Nel 1993 ha vinto il Premio Nazionale Letterario Pisa nella sezione saggistica. Nel 2010 vince il premio “È giornalismo”, confermando di essere stato per anni ambasciatore senza essere munito di diploma di laurea e giornalista senza essere mai stato iscritto al relativo albo.


Morire di democrazia. Tra derive autoritarie e populismo
I falsi protocolli. Il «complotto ebraico» dalla Russia di Nicola II ai giorni nostri
L’Italia disunita
Finis Italiae
Le altre facce della storia
Vademecum di storia dell’unità d’Italia
I falsi protocolli
Con gli occhi dell’Islam
La quarta sponda
Memorie di un conservatore
L’Italia negli anni della Guerra Fredda
Disegno della storia d’Europa dal 1789 al 1989
I confini della storia
Il paese delle molte storie
I giudizi della storia
Europa. Storia di un’idea
Saremo moderni? Diario di un anno
La quarta sponda. La guerra di Libia 1911-1912