Site menu:

Generi - Libri


Commenti recenti

Blogroll

 

Contro la divinazione

ISBN: 9788843050888
Il prezzo attuale su IBSIl prezzo attuale su AmazonIl prezzo attuale su WebsterIl prezzo attuale su Lafeltrinelli.itIl prezzo attuale su LibrazioniIl prezzo attuale su DeastoreIl prezzo attuale su HoepliIl prezzo attuale su Abebooks

Nicole Oresme

Contro la divinazione. Consigli astrologici al re di Francia (1356). Testo francese a fronte

Nella storia del razionalismo occidentale il Livre de divinacions di Nicole Oresme (1366) occupa un posto di rilievo. È un trattato dedicato a dissuadere il principe dal praticare le scienze divinatorie ed è uno dei primi testi che sperimenta nella prosa scientifico-filosofica una “nuova” lingua, il francese. Sebbene l’aspirazione alla pre-conoscenza del futuro fosse formalmente condannata, era frequente che sovrani e uomini di governo pretendessero di utilizzare l’astrologia per trame auspici e pronostici. Oresme scrisse il Livre per convincere Carlo V, il suo re, a non fidarsi troppo dell’astrologia e delle altre scienze divinatorie. Oresme non fu il primo a tentare di confutare l’astrologia, ma il primo che abbia cercato di dimostrarne gli effetti politicamente nocivi, sollecitando i sovrani a non ricercare negli influssi celesti la causa degli eventi umani.

Scrivi un commento